POPULISTA

Se populista vuol dire guardare agli interessi del popolo, io sono populista.

Se populista vuol dire essere un cittadino pacifista, io sono populista.

Se populista vuol dire, essere interessato alla storia del popolo ed al suo futuro, io sono populista.

Se populista vuol dire, credere nella giustizia sociale, credere in uno stato nazionale, nel rispetto della costituzione,ma sopratutto nella sua APPLICAZIONE, nella tutela del cittadino da parte degli organi preposti al governo, io sono populista.

Se populista vuol dire chiedere di tornare alle urne, l’unico strumento lasciato al cittadino per potersi difendere dallo strapotere dei governi sovra nazionali. Io sono populista. Noi, in questa europa, non c’entriamo niente! Ma perchè napolitano si ostina a svenderci ad una europa tecnocratica? Forse perchè, è la politica fatta come piace a lui. La politica delle segreterie, degli staff, che devono dettare la linea per la collettività. Sono quelli che non vogliono mai andare al voto. Lo escludono a prescindere. E sottoscrivono trattati che ci lasciano sul lastrico. Creano terra bruciata. Come se l’esempio della Grecia non fosse bastato. In Grecia, dopo i tagli alle forze dell’ordine, anche la security, i metronotte, possono eseguire arresti. A voi i commenti.

Se populista vuol dire stare dalla parte di questo popolo di questo paese che ha da insegnare al mondo a vivere, mentre viene distrutto, spazzato, cancellato, da un modello, che ha l’esatta natura opposta a quella che è stata la cultura italiana sul continente, già dai tempi dei romani. Mentre Roma era caput mundi, i popoli germanici vivevano ancora in villaggi di capanne, retti da clan bellicosi ed ignoranti. Scusate, ma li chiamavano barbari.

Se populista vuol dire amare i piaceri della vita, sono populista.

Se populista vuol dire sapere lo spazio delle mie libertà, e delle tue, sono populista.

Sono populista perchè penso che se due teste con un idea si incontrano,producono un idea che è…somma, sviluppo, prodotto?

Se populista vuol dire essere contro il voto segreto, sono populista.

Se populista vuol dire essere contro il finanziamento/rimborso pubblico ai partiti, sono populista.

Non si sopporta l’idea di dovere dare tanti soldi a QUESTI parlamentari. Trance di decine e decine di milioni di euro dati ad individui che non hanno alcun interesse alla cosa pubblica. Altro è quella privata!

Se populista vuol dire volere SCROSTRARE dalle poltrone importanti la burocrazia “chi” ha più di due legislature alle spalle. Anche nei palazzi delle istituzioni occorre un cambio della guardi che consenta di cambiare passo. Chi sono le eminenze grigie dei ministeri? Quelli che dicono alla biancofiore (sic!):” Sono quelli che ti dicono “Lei passa, io rimango qui!” …Chi sono questi burocrati che”…tanto lei passa, io resto…”? C’è ne sono alcuni che sono tornati dalla pensione, come Befera, che guarda caso, ha le mani sulla agenzie delle entrate….sono populista.

Se populista vuol dire non capire l’invito di saccomani ad essere più ottimisti, senza spiegarne il perchè!…sono populista.

Altro che il conflitto del nano!…Ma ne vogliamo parlare?…Conflitto d’interessi! Ma che ci fa saccomanni lì dopo che lo abbiamo lasciato svendere la banca d’Italia….

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...