Renzi non rischia nulla

Renzi non rischia nulla. Diciamolo subito a scanso di equivoci. Chi rischia è il popolo. Non certo lui che dice di metterci la sua sfrenata ambizione. Ma nulla ci è dato sapere di come vuole affrontare questo stato di crisi. Perchè a ricordare quanto sia poco credibile renzi c’è proprio renzi con le sue esternazioni.…

Vota:

Si, il discorso è bello, ma qui non si vusca una lira! …E siamo al terzo. Siamo al terzo governo voluto dal presidente della repubblica. “Ma che scherzate?” ha commentato. Si figuri! Come potrei farlo! …Con quel caratterino che si ritrova! Il vilipendio è sempre dietro l’angolo…Però! C’è ne vuole di coraggio, per fare a…

Vota:

Rivendico il citizien journalism

Rivendico la libertà di parola, rivendico le libertà del cittadino, dell’informazione e della giusta fruizione delle informazioni. Rivendico la libertà d’espressione. Rinnego qualsiasi forma di soppressione e mi appello alla carta dei diritti dell’uomo. DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI DELL’UOMO Il citizien journalism deve essere sempre libero  dal potere, che ormai ha troppo controllo su tutto. La…

Vota:

No alla distruzione del senato

Struttura dello stato. Organismo di una democrazia che esiste ma è manipolata. Una camera come il senato, piuttosto occorre dire che è abitata dalle persone sbagliate che ne fanno un uso improprio. L’idea della palude, vien fuori da lì. Chi è che “amministra” questa palude?…I Senatori… No alla distruzione del senato! Diminuitene il numero e…

Vota:

Il dito e la luna

L’europa certifica il suo fallimento e non lo dice nessuno. Tranne Paolo Barnard. Intanto, dopo la fuga della fiat, Montezemolo vende Frau. Che siamo alla follia, non ci sono dubbi: l’europa certifica con un suo documento ufficiale il proprio fallimento. Quello della crisi è uno scenario voluto. L’euro rappresenta la cura inflitta ai popoli dal…

Vota: