Napolitano non è il mio presidente.

Perchè credo sia andato oltre ogni limite, nel giudicare l’intelligenza degli italiani. Perchè questi italiani, li ha traditi, ignorati, sviliti con i suoi continui attacchi di aristocratica boria. Perchè fa “figli e figliastri” e disconosce il lavoro dei ragazzi del movimento. La loro partecipazione, l’impegno, lo studio, che hanno impegnato nel loro lavoro sta dando risultati…

Vota:

Alessio Mattia Villarosa, cittadino 5 stelle

Quest’uomo merita un grande riconoscimento. Dite pure quel che volete, ma è andato lì e sta lavorando a qualcosa che per troppo tempo è stato il giocattolo da rompere di una categoria di politici. Quella categoria che ha cannibalizzato il popolo con una truffa colossale, tacendo del disastro a cui eravamo stati venduti. Un popolo…

Vota:

Rodota’ dovrebbe sapere?

04-05-13 Da un post che vorrei scrivere a Roberto Buscetta . “Rodotà dovrebbe sapere”. Già, perché il professore Rodotà dovrebbe sapere che Keynes è stato messo in minoranza già da tempo?  Al professore Rodotà credo si possa riconoscere il merito di esser parte attiva della conquista dei diritti dell’uomo, in un epoca che questi, sono…

Vota:

Restaurazione

Qualcuno ricorderà, dai libri di storia, quel che è successo dopo la Rivoluzione francese. L’aristocrazia, a cui il popolo inferocito dalla sofferenza, tagliava la testa, pensò di restaurare l’antico regime, lasciando credere al popolo di tenerlo in considerazione. L’ancien regime veniva restaurato con il Congresso di Vienna, che gettava le basi di un nuovo governo…

Vota:

Il Presidente della Repubblica

Da un post di Internazionale.it   Il discorso integrale di Giorgio Napolitano.  http://youtu.be/7XJ2FVjaxvE La sacralità del potere sfila in corteo, per andare incontro ad un appuntamento che interessa tutti. Di fatto diventiamo repubblica presidenziale, con l’insediamento, in un caso eccezionale, dello stesso presidente che abbiamo avuto per sette anni. Pratica fuori di norma, dovuta al caso eccezionale…

Vota: