La Storia che viene dal mare.

La Sicilia come Patrimonio dell’umanità!

La Sicilia di chi sta stretta quell’idea che ancora ripropone la fiction nostrale.

La Sicilia sodomizzata dai barbari che si avvicendano alla cosa pubblica senza alcun ritegno di dignità. Qua non si tratta di chi lo sa fare. In realtà se ci fosse, questa città non agonizzerebbe nel pantano in cui è! Nella assoluta mancanza di rispetto di una categoria, quella del Cittadino.

Come tutti, ho la mia Storia. Sono nato qui a Palermo. E voglio fare qui a palermo. Sono un pedone, qui a Palermo. Dove sono? A Palermo!… E per lavorare uso i mezzi pubblici. Palermo è la mia città da cinquanta quattro anni. L’ho percorsa in lungo ed in largo per anni. In breve. Questa città è abbandonata. Non guarda al mare. Non crea lavoro ne intrattenimento, non ha l’accoglienza che merita. Non è Comunità.

Dovrei postare il Filosofo Sgalambro in proposito…

Questo slideshow richiede JavaScript.

Manlio Sgalambro    Per capire che la cultura Italiana è la cultura della Sicilia mi rifaccio alla produzione, termine tanto caro al Nord…La Sicilia omertosa ha il più alto tasso di Letteratura scritta negli ultimi secoli.

Pirandello e Sciascia, Camilleri e Bufalino, Consolo e Bonaviri, il Conte Uccello, Vitaliano Brancati e De Roberto che visse a Catania. Verga e Quasimodo.

La Cultura italiana è la Cultura Siciliana. La Regola mediterranea. Non c’è regione che tiene. Quello che ha fornito quest’isola in termini di foreste per la Marineria degli eserciti dei Cesari, di grano per i magazzini del mondo conosciuto. Quell’isola che faceva paura per i miti che creava, un ‘isola che consentiva di accedere alla conoscenza delle arti e dei mestieri riconoscendo nella bellezza un canone assoluto. Quest’isola ha dato i natali ad una stirpe che è andata per il mondo ad esportare la loro voglia di riuscire. Come hanno fatto gli Irlandesi. E’ chiaro che la Narrazione che la storiografia del regime ha voluto fare della storia del nostro popolo è quantomeno bugiarda ed ormai piena di falle. Il sistema implode su se stesso. Non puoi credere di poter governare il caos.

Vorrei raccontarvi un aneddoto, preso dal documentario del concerto di Frank Zappa a Palermo. Quel giorno per me è stato importantissimo per capire le dinamiche della mia città e di come si voleva perpetrare un sistema che si sarebbe autodistrutto.

Le immagini riportano Frank davanti alla casa da dove era partito su padre per creare la sua famiglia. Era poco più di una stalla. Di fronte ad una fontana secca. Per strada cumuli di immondizia.

http://www.mymovies.it/film/2013/summer82whenzappacametosicily/trailer/

E Frank si stupiva e con lui sua moglie e la sua famiglia. Era incredibile la tenacia e la forza di volontà di avere una vita più decorosa. Più giusta. Con più benessere per se ed i propri cari. Qui noi abbiamo sviluppato il rancore. Quella meschinità che induce a tirar giù chi è riuscito ad eccellere nel proprio lavoro. Qui siamo all’Assistenzialismo della terza, quarta generazione. Ed il disastro per le aziende. Qui chi imprende è un pazzo. E nessuno si prende la minima responsabilità di quello che fa. Peccato che così non funziona. Non può funzionare!

Nello stato in cui mi trovo, potrei definire la mia tempuratura “Febbrile”…Sapete, quello stato di torpore misto ad esaltazione inconscia mentre stai crescendo di 2/3/4 centimetri o ti si risveglia l’ormone!…Bene. Sappiate che state attraversando la vostra crescita. Vale anche per i pensieri. Se stai studiando per esempio. Perchè sappi che se non hai ogni giorno il tempo per acquisire Conoscenza perderai tantissimo!

Da assiduo frequentatore della rete posso dire che ho una grande possibilità di acquisire dati e poterli gestire. E mi sono accorto che anche il motore di ricerca mi asseconda ad un livello un più profondo nelle mie query, fornendomi risultati di una qualità migliore rispetto a qualche tempo fa.

…Insomma voglio far qualcosa. Ed i web mi consente altri strumenti.

Ed ecco la Mia Missione. Portare la Sicilia sul web per farla tornare ad essere al centro del mondo!

Il Mio Manifesto!

 

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...