La Città che vorrei. Palermo.

Vivo a Palermo.

E vorrei che fosse più pulita. Che poi sarebbe una competenza della Cultura…

Ma vorrei che fosse più civile. Grazie alla Cultura. Vorrei che fosse più pulita e più civile.

Vorrei una città che non pensa solo al salotto buono. Centro storico, Via Libertà. Insomma, ci siamo capiti. Qui c’è un sacco di lavoro da fare.

Vorrei una città con le strutture ricettive per gestire un anno di fiere. Aereoporto, trasporti. Collegamenti e spazi ricettivi. Vorrei una città che tornasse ad essere il “Tuttoporto” che era. Per cui è stata”battezzata” Pan ormus…

Vorrei una città capace di pensare ai propri disabili ma sappia impegnare i propri “abili”!

Vorrei una città coscienziosa. Che non se ne fotta. Perchè quando un sindaco dice che la città è sporca perchè chi la abita è sporco, dice una mezza verità. L’altra mezza riguarda lui e quello che non ha fatto per invertire la tendenza! Il tono era quello solito della sufficienza.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...